Atmosfera modificata

Funzionamento



Il confezionamento in atmosfera modificata, conosciuto anche come M.A.P. (Modified Atmosphere Packaging, MAP) è una rivoluzionaria tecnica di conservazione degli alimenti.


Nasce dall'esigenza di estendere il più possibile la vita commerciale dei prodotti, in modo da favorire la distribuzione capillare e da prolungare la conservazione alimentare.

Consiste nella rimozione dell'aria presente nella busta contenente la pietanza e nella sua sostituzione con del gas inerte, in modo tale da ridurre o eliminare le principali degradazioni del prodotto.



Il confezionamento in atmosfera modificata, talvolta denominato confezionamento in atmosfera protettiva, offre una ottimizzazione della conservazione del prodotto alimentare, senza schiacciare e danneggiare quest'ultimo con un conseguente miglior risultato anche estetico.






Vantaggi 



Riduzione o eliminazione dell'impiego di conservanti e/o additivi.



Prolungamento della durata delle pietanze che rende possibile l'ottimizzazione della gestione delle scorte, la riduzione dei costi di trasporto, l'economia di scala ovvero la produzione meno frequente ma di quantitativi maggiori di cibo.




Migliore presentazione dei prodotti che verrebbero schiacciati e/o danneggiati da altre tecniche di conservazione.






Applicazioni



Il confezionamento in atmosfera modificata copre le esigenze di prolungamento della conservazione di molteplici alimenti, tra cui carni, cibi precotti, salumi, succhi, vini, prodotti da forno, pasta fresca.

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più